Apple, l’iPhone del futuro avrà schermo a 360 gradi

Dopo le presentazioni di Galaxy S4, One e Z10, smarthpone rispettivamente di Samsung, HTC e BlackBerry, i consumatori si attendono una risposta concreta da parte di Apple, che senza dubbio arriverà. La presentazione dell’iPhone 5S ci sarà, come ci sarà anche quella dell’iPad 5, dell’iPhone low-cost e dell’iPad Mini 2.

Nonostante tutto questo sia alle porte, l’azienda di Cupertino pensa già al futuro, sempre in merito alla categoria smartphone, e lo fa con un brevetto molto interessante, che a dire il vero è stato depositato già un paio d’anni fa, motivo per cui è giusto credere che gli ingegneri di Cupertino siano al lavoro su questo progetto da anni. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Nella mattinata di oggi, il sempre ben informato AppleInsider, ha pubblicato alcune immagini che riguardano un brevetto per un nuovo smartphone. Nel brevetto, che come detto è stato depositato due anni fa, Apple fa riferimento ad un iPhone avvolto da schermo pieghevole AMOLED, uno schermo a 360°, innovativo e mai visto prima d’ora.

Il progetto è in cantiere, molto probabilmente perché qualche anno fa Apple non possedeva ancora le giuste tecnologie per produrre uno schermo flessibile. Ora però, in special modo negli ultimi mesi, tale tecnologia è stata limita e perfezionata, ed è per questo che nei prossimi anni Apple potrebbe lanciare questo nuovo smartphone.

Il progetto, molto simile alle prime uscite dell’iPod Mini, permetterebbe di sostituire le parti in metallo con il display pieghevole, che andrebbe così ad eliminare qualsiasi tasto fisico presente sul dispositivo. Nelle immagini del brevetto infatti, il display è presente su tutto lo schermo, mentre non ci sono più i tasti del volume, il tasto di spegnimento e il tasto Home.

About the Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *