Come disattivare Apple Pay se abbiamo perso il nostro iPhone

Apple Pay è uno dei tanti nuovi servizi offerti da Apple che ci permette di pagare velocemente attraverso il nostro iPhone. Un bel sistema comodo, rapido ed efficiente. Ma è sicuro? Certi hanno sempre molta paura di ritrovarsi in una situazione nel quale il nostro cellulare viene rubato o perso: ciò significa che chiunque può usare quell’iPhone per i pagare qualsiasi prodotto!

Premesso che se il vostro cellulare è protetto da almeno un Touch / Face ID vi sono comunque molte difficoltà ad accedere all’Apple Pay, mettiamo che il vostro cellulare è rimasto sbloccato al momento della perdita o del furto. Come possiamo difenderci ed impedire l’uso di Apple Pay?

Prima di tutto vediamo come accedere al vostro cellulare.

Usando l’interfaccia Web…potete usare il sito di iCloud (https://www.icloud.com/) per trovare il vostro cellulare. Non importa se non potete inserire il codice per l’accesso a due fattori, basta cliccare sull’icona in basso che riporta la funzione “Trova il mio iPhone”. Se vi riuscite ad accedere completamente, troverete comunque la funzione fra quelle presenti nella schermata principale. Potete comunque usare la scorciatoia del servizio (https://www.icloud.com/#find) per poter aprire direttamente la funzione.

(Nota: ricordatevi di effettuare l’accesso dal vostro PC. Se state effettuando l’accesso da un PC non vostro, non memorizzate nulla al suo interno e non autorizzate quel PC all’accesso automatico.)

Usando l’App integrata in iOS…se avete accesso ad un altro prodotto Apple munito di iOS (e quindi iPad o un altro iPhone) potete usare l’App integrata Trova il mio iPhone. Una volta che avete effettuato l’accesso con il vostro Apple ID arriverete in immediata connessione con il vostro cellulare.

Una volta che avete l’accesso al vostro cellulare, attivate la modalità Smarrito. Questo cambia a seconda del metodo d’accesso:

Sul Web…cliccate sul pallino che simbolizza il vostro iPhone. Premete quindi sull’icona informativa (quella a forma di i) e quindi attivate la modalità Smarrito. Se non trovate il vostro cellulare sulla mappa, potete cliccare in alto dove è presente la lista di tutti i dispositivi associati al vostro Apple ID.

Sull’App…trovate il vostro cellulare sulla mappa, premeteci sopra e quindi di nuovo sulla sua anteprima. Attivate quindi la modalità Smarrito. Potete trovare in alto a sinistra il pulsante adatto a cercare tutti i vostri dispositivi associati all’Apple ID.

Attivando la modalità Smarrito, il vostro cellulare disattiverà Apple Pay. Come tale sarà impossibile pagare per qualsiasi cosa, il cellulare inoltre chiuderà molti dei servizi necessari per l’uso fraudolento, facendo rimanere attivi solo quelli utili per comunicare con le autorità o con il proprietario.

E quando finalmente ho le mani sul mio cellulare? Niente di più semplice. Per attivare tutte le funzioni necessarie sarà richiesto l’accesso all’Apple ID, cosa del quale siete naturalmente a conoscenza. Una volta effettuato l’accesso, verrà riattivato tutto: Apple Pay compreso!

Il mio cellulare è fuori segnale e non posso attivare la modalità Smarrito!

In tal caso, l’unica cosa ad fare è invece eliminare tutti i dati del vostro cellulare. Potete fare ciò usando i metodi che vi abbiamo appena descritto.

Di regola l’Apple usa la Modalità Smarrito anche quando il cellulare è fuori segnale, ergo non appena il vostro Smartphone prende linea (Dati o Wifi) questo riceverà il comando per la modalità Smarrito e si bloccherà. Se però volete rimanere del tutto in pace è consigliato rimuovere tutti i dati, un mezzo ancora più potente e definitivo.

Una volta lanciato il comando non si può tornare più indietro, perciò pensateci bene prima di effettuare questo passo. Il cellulare inoltre verrà completamente disabilitato, cosa che lo renderà molto più difficile da usare o da rivendere in caso di furto.

In fondo, se Apple Pay vi da tante preoccupazioni, forse è anche un bene disattivarlo di questo punto!

About the Author: admin

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *