Il Jailbreak iPhone è pericoloso?

Si dice che iOS, il sistema operativo Apple, ha un sacco di Apps che costano troppo e che non fanno poi così tante cose che gli utenti ritengono essenziali. Per questo, si decide d’effettuare il Jailbreak: una specie di “sblocco” che elimina ogni misura di sicurezza nel cellulare.

Risultati immagini per jailbreak

Ma ecco i rischi che comporta effettuare il jailbreak:

  • Aggiornarsi diventa sempre più difficile. Sul serio: ogni volta che il nostro cellulare aggiornerà iOS o una delle funzioni abbinate, il Jailbreak può sparire…e dobbiamo anche aspettare che venga prodotta una versione abbinata a quella di iOS. Nel frattempo il nostro cellulare può smettere di funzionare propriamente proprio perché ci sono così tante Apps che vanno solo attraverso Jailbreak… e se decidiamo di non aggiornare mai, possiamo finire vittime di difetti di programmazione insiti proprio nel sistema operativo, vulnerabilità, e come se non bastasse alcune funzioni che vengono aggiunte negli iOS successivi possono essere sfruttate solo da Apps per Jailbreak aggiornate.
  • Il nostro iPhone può venire attaccato molto più facilmente. Se stavate cercando un modo per farvi infettare il cellulare, il Jailbreak è uno dei modi sinceramente più diretti. C’è un motivo per il quale questa modifica è pericolosa per la vostra sicurezza: per funzionare espone il cuore del sistema operativo a tutti i programmi non firmati che possono interagire con qualsiasi cosa che prima era fedelmente protetto. Queste cose possono essere anche le vostre chiamate telefoniche, che ora possono essere registrate e consegnate a Server stranieri senza che voi ne sappiate assolutamente nulla. Certo, è un ipotesi tragica…ma presente. Se volete star sicuri, non usate il Jailbreak.
  • Il cellulare rischia di non funzionare più. Giustamente, stiamo facendo girare delle cose che l’iPhone non ha mai avuto la minima intenzione di prendere in considerazione. Può causare problemi di vario tipo, anche renderlo inservibile al punto da richiedere un ripristino da Recovery. Naturalmente questo può succedere se installate le Apps che modificano il tutto in maniera troppo drastica, ma in fondo se avete già preso il rischio d’effettuare il Jailbreak ci si sente autorizzati a fare operazioni del genere. Meglio non farle.

Hai effettuato il Jailbreak e hai perso tutti i tuoi dati? Leggi qui come ripristinare iPhone dopo jailbreak

Cercate un sistema più aperto? Rivolgetevi ad Android. Effettuare il Root (l’equivalente del Jailbreak) è più facile e ha meno rischi. Ovvio, più il cellulare è nuovo e maggiore è il rischio, ma almeno anche senza modifiche avete accesso ad una grande quantità di programmi che potete usare – a volte con funzioni anche più estese del sistema operativo Apple.

About the Author: admin

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *