App su Iphone che si bloccano: come risolvere il problema

Anche se si parla d’un sistema operativo fra i più stabili nel campo mobile, iOS può avere i suoi momenti di difficoltà. Sia su iPhone che su iPad, qualche programma può causare dei problemi ed andare in blocco o chiudersi all’improvviso.

Non sempre questo significa che dobbiamo portare il nostro cellulare ad un tecnico. Andiamo, per gradi, ad analizzare da dove arriva il problema e cosa possiamo fare per una soluzione:

  • Prima di tutto è importante capire se il problema è relativo al cellulare o al programma in questione.

Questa è semplice da capire. Se l’intero cellulare è bloccato, allora il problema risale a qualcosa di più del semplice programma. Per capire se solo l’App è bloccata, premete due volte il tasto home (per i modelli che ce l’hanno) ed attendete qualche momento. Apparirà una lista di programmi aperti. Chiudete quello che s’è bloccato. Per i cellulari che non hanno un pulsante Home, scorrete il dito dal basso verso l’alto e scorrete velocemente verso destra. Alternativamente potete scorrere dal basso verso l’alto e tener premuto il dito.

Se il cellulare risponde ad altri comandi (come volume, o altri tasti) il problema risiede sempre nel programma e non nell’iPhone.

  • Il problema è dunque di questo programma, cosa posso fare per far smettere i blocchi?

La prima cosa da fare è controllare se esistono aggiornamenti o se l’ultimo aggiornamento ha causato un problema simile. Potete controllare tutto ciò nello Store, sia per vedere se è disponibile un aggiornamento (di solito però iOS aggiorna automaticamente le Apps) o se alcuni utenti stanno segnalando un problema nelle recensioni.

Un altro buon modo per ridurre o eliminare il problema è di cancellare il programma e reinstallarlo (occhio però, controllate se è ancora presente nello Store). Potete fare ciò tenendo premuto il dito a lungo sull’icona dell’App finché non appare una X. Premete sulla X e  confermate l’eliminazione. Tornate nello Store ed installate l’App.

Un’altra buona idea è controllare se l’App ha tutti i permessi necessari. A volte può capitare che per sbaglio rimuoviamo dei permessi necessari al programma per funzionare. Possiamo riabilitare i permessi andando nelle impostazioni e quindi in Privacy.

Se nonostante tutto ciò l’App continua a malfunzionare e non viene aggiornata da tempo, magari è una buona idea cercare qualche alternativa. Non tutti i programmi sono unici in ogni senso della parola.

Al limite, se l’App è particolarmente nuova, potete contattare lo sviluppatore per cercare almeno un rimborso o potete segnalare il problema nel dettaglio. Alcuni sviluppatori possono essere anche abbastanza gentili da dirci cosa possiamo fare per risolvere il problema.

  • Tener cura del proprio cellulare può ridurre questi eventi.

A volte si tratta anche di qualcosa che può sembrare di poco conto, ma bisogna averne cura nel nostro iPhone. Fra le cose che possiamo controllare e sistemare, possiamo ridurre la quantità di spazio occupato (se è più della metà o quasi del tutto pieno, può causare dei rallentamenti o al limite anche errori) o controllare quante Apps sono attualmente aperte. Troppi programmi aperti o che svolgono lo stesso scopo possono interferire con le funzioni del cellulare, causando così errori.

Riavviate ogni tanto il vostro cellulare. Nei modelli più vecchi (iPhone 7 o più precedenti) basta tener premuto il pulsante d’accensione. Nei modelli più nuovi, bisogna tener premuto volume giù e il tasto d’accensione.

Se proprio il cellulare è inesorabilmente bloccato, potete forzarlo ad effettuare un reset. Questo cambia di smartphone in smartphone. Nei modelli più vecchi (iPhone 6 e precedenti) tenete premuto il pulsante home e quello d’accensione finché non si riavvia. Con l’iPhone 7 bisogna tener premuto volume su e il tasto d’accensione. I modelli più nuovi richiedono che bisogna tener premuto il tasto volume su, premere brevemente volume giù e quindi il tasto d’accensione.

E se tutto ciò fallisce? Ripristinate il vostro iPhone e controllate se il problema è risolto. Quest’ultima decisione va fatta se il cellulare attualmente si blocca su molti altri programmi, non solo uno o due. Per tutte le situazioni più disperate, non rimane che contattare un centro Apple!

About the Author: admin

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *