Come rimuovere la batteria da iPhone in modo corretto

La batteria dei cellulari è un pezzo molto importante, e se possiedi un iPhone ti consigliamo di effettuare un ciclo di ricarica adeguato in modo che tu possa farne buon uso e durerà molto più a lungo. Tuttavia a volte con il passare del tempo questi si deteriorano, e se pensi che il tuo non funzioni più correttamente e vuoi cambiarlo qui ti diremo come puoi farlo, i materiali da utilizzare e alcune raccomandazioni.

Quando è consigliabile cambiare la batteria del tuo iPhone?

Se ti sei chiesto quando è consigliabile cambiare la batteria del tuo iPhone, qui ti lasceremo alcuni segni che indicheranno che è ora di farlo.

  • Primo segno, quando la batteria si gonfia o si gonfia: Molte volte capita che il punto in cui si trova la batteria, cioè nella parte posteriore dell’iPhone, si gonfi o si gonfi. Questo è qualcosa di molto facile da rilevare e il più delle volte è perché è già in un cattivo stato.
  • Le batterie al litio generano la loro energia attraverso una reazione chimica, ma spesso a causa di fattori quali surriscaldamento, temperature molto elevate o il passare del tempo, fa sì che i carichi diventino un po’ difettosi. È positivo che tu venga anche avvisato quando la batteria si sta surriscaldando molto.
  • Un altro segno che indica che dovresti cambiare la batteria è che, nonostante tu dai al tuo iPhone lo stesso utilizzo, la batteria inizia a durare meno del solito. Ad esempio, prima durava tutto il giorno e ora dura solo poche ore.
  • E infine, quando la tua batteria passa da una percentuale all’altra, ma molto bruscamente, ad esempio, la hai al 70% e in meno di 5 minuti scende al 20% è un segno che sta fallendo. Molte volte il dispositivo può anche spegnersi quando presumibilmente aveva abbastanza batteria.

controllare lo stato della batteria

Con questi tre segni che abbiamo appena accennato, puoi dedurre quando è il momento di cambiare la batteria del tuo iPhone.

Quali elementi dovresti prendere in considerazione prima di rimuovere la batteria dal tuo iPhone?

Se hai già notato che è ora di cambiare la batteria, prima di farlo ti lasceremo alcuni consigli che devi tenere in considerazione prima di rimuoverlo da solo. Prima di tutto è bene che tu verifichi se hai ancora la garanzia del tuo iPhone, o nel luogo in cui lo hai acquistato, ovvero negozio o Garanzia Apple

Questo è molto importante, perché se ce l’hai ancora, ma rimuovi la batteria da solo perderai la garanzia, se invece sei ancora in tempo puoi portarlo in un negozio di mele e i tecnici potranno ripararlo gratuitamente.

Se hai già perso la garanzia e desideri rimuovere la batteria del cellulare da solo, tieni in considerazione il seguente aspetto.

Difficoltà di accesso ai componenti interni

Se nel momento in cui inizi a rimuovere la batteria hai molte difficoltà ad accedere ai componenti interni, ti consigliamo di fermarti e portalo da uno specialista, poiché altrimenti potresti causare danni peggiori al tuo dispositivo e non è quello che vogliamo.

Come rimuovere la batteria del tuo iPhone per sostituirla?

Per rimuovere la batteria dal tuo iPhone e sostituirla correttamente, cioè senza danneggiarne i componenti, devi seguire i passaggi che ti lasceremo di seguito.

  1. Per prima cosa è necessario rimuovere le viti che si trovano nella parte inferiore, questo con l’aiuto del cacciavite pentalobo, che è incluso nella maggior parte dei kit.
  2. Quindi è necessario posizionare la ventosa sul pulsante di avvio e tirare molto delicatamente verso l’alto. devi avere molto fare attenzione a non sollevare completamente lo schermo, perché nella sua parte superiore è ancora fissato con dei cavi.
  3. Quando la parte inferiore dello schermo è separata, è necessario sollevarla fino a formare un angolo di 90 gradi, questo aiuterà a manipolare più facilmente i cavi.
  4. Successivamente, per renderlo molto più semplice rimuovere la piastra che protegge i connettori, è necessario ricordare la posizione delle viti, poiché sono tutte diverse
  5. Tiriamo con cura i connettori per rimuovere completamente lo schermo.
  6. Quindi rimuovere le viti per poter rimuovere la piastra che protegge il connettore della batteria.
  7. Fai leva per rimuovere la batteria, che è molto attaccata fallo con molta attenzione.
  8. Metti la nuova batteria, prova a usarne una originale e fai gli stessi capovolgimenti di quella fornita con il tuo iPhone.
  9. Fissare le viti e i connettori alla scheda.
  10. Quindi metti lo schermo con la sua piastra e i connettori.
  11. Prima prendiamo la parte superiore e poi la parte inferiore.
  12. Infine rimontate le viti.

rimuovere la batteria correttamente

Quali strumenti dovresti usare per rimuovere correttamente la batteria?

Abbiamo già accennato all’intero processo che devi eseguire per estrarre correttamente la batteria dal tuo iPhone, nel caso non fosse chiaro quali materiali verranno utilizzati, qui li lasceremo a voi in modo più dettagliato.

Cacciavite pentalobo

Il primo materiale molto importante è il cacciavite Pentalobe, poiché come accennato, viene utilizzato per rimuovere le viti dal fondo. Puoi questo cacciavite trovare in negozi online come Amazon, e puoi acquistare un set che viene fornito con dimensioni diverse, ma nel caso dell’iPhone o per gran parte dei modelli utilizza solo il numero 5.

Ventosa per rimuovere lo schermo

Il secondo materiale che verrà utilizzato per rimuovere la batteria è la ventosa, poiché ciò ci consente di rimuovere più facilmente lo schermo dall’intero corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.