Foto Sfocate e con Punto Esclamativo su iPhone?

Ho notato di recente che ogni volta che cerco di guardare le vecchie foto sul telefono, esse si vedono sfocate e con un punto esclamativo nell’angolo in basso a destra. A volte quando sono connesso a Internet (in Wi-Fi) si caricano e si vedono bene, ma non sempre. 
Ho letto che questo problema ha qualcosa a che fare con iCloud. Non ho però le idee chiare a riguardo perché alcuni dicono che è causata dall’opzione “Ottimizza Spazio” (che ho attivato), altri dicono che la foto non viene scaricata correttamente da iCloud. Le impostazioni che ho attualmente su iCloud Photo dicono che ci sono 105 foto da caricare. Ho collegato l’iPhone al mio computer portatile e ho eseguito una sincronizzazione, un backup e poi ripristinato, ma il problema persiste. Cosa posso fare?

Le cause del problema possono essere diverse e quindi ci sono varie soluzioni che si possono provare. Ecco un’esempio di foto sfocata e con punto esclamativo:

Soluzione n.1

La prima cosa, quella più banale da fare è verificare che l’iPhone abbia una connessione (Wi-Fi o dati) attiva. Prova a disattivare la rete e riattivarla per capire se le foto questa volta vengono scaricate da iCloud in modo corretto e il punto esclamativo scompare. Prova anche a cliccare sul punto esclamativo per vedere se la foto viene scaricata e visualizzata ad alta qualità e senza quel punto esclamativo.

Soluzione n.2

Dal tuo iPhone vai in: Impostazioni -> iCloud -> Foto

E’ probabile che le tue foto vengano caricate su iCloud in modo ottimizzato per l’archiviazione. In tal caso devi semplicemente attivare l’opzione “SCARICA E CONSERVA GLI ORIGINALI” e disattivare quella relativa alla “ottimizzazione dello spazio”. A questo punto iCloud ti avviserà se hai sufficiente spazio di archiviazione o meno. Se non hai spazio sufficiente su iCloud le foto verranno automaticamente caricate in modo “compresso” e per questo le vedrai sfocate e con un punto esclamativo.
Se non hai spazio sufficiente su iCloud e vuoi continuare ad usare tale servizio per l’archiviazione delle tue foto, l’unica soluzione è quella di liberare spazio su iCloud o acquistare nuovo spazio su di esso.

Soluzione n.3

Altra verifica da fare è la seguente:
Vai in Impostazioni > Cellulare, scorri verso il basso e trova l’app “foto“. Assicurati che lo slide sia verde, quindi attivo. Se non lo è attivalo. In questo modo le foto verranno scaricate dal server iCloud utilizzando la rete mobile e consumando traffico dati.

Soluzione n.4

Se le soluzioni sopra proposte continuano a non dare frutti, o hai tante foto che vanno “riscaricate” una ad una in qualità originale, ti consiglio di provare a utilizzare un programma come Dr.Fone Toolkit per iOS e seguire la guida: come estrarre le foto da iCloud e salvarle sul tuo PC o Mac. Una volta che le foto saranno sul tuo computer (alla qualità originale e senza punto esclamativo) potrai decidere se volerle riportare all’interno del iPhone, a tal proposito leggi come importare foto dal computer su iPhone.

 

About the Author: admin

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *