Come scoprire se un iPhone è ricondizionato

Ogni anno esce un cellulare nuovo, e il ritmo si fa sempre più serrato. L’iPhone XS Max è uscito a settembre del 2018. L’iPhone 11 Pro Max a settembre del 2019. Insomma, non si può evitare il tambur battente dell’Apple su questo campo: ogni tanto il modello più nuovo viene aggiornato, reso più potente, ancora più ottimizzato e perfezionato. Questo rende immediatamente gli iPhone più vecchi di 3 anni piuttosto obsoleti, mentre quelli che superano i cinque anni sono veramente vecchi. Almeno questo da un punto di vista commerciale: molti usano ancora Smartphone così invecchiati.

E poi…c’è chi invece vuole acquistare un iPhone, ma a prezzi contenuti. Questo è il caso di chi vuole aggiornarsi ad un modello semi-nuovo, o chi vuole finalmente entrare nel mondo dell’Apple senza aprire un mutuo in banca. Per questo motivo, tante volte cade l’occhio sul termine “Ricondizionato” o “Refurbished”.

Che cosa indicano questi  termini, quindi che significa RICONDIZIONATO?

Il termine Ricondizionato indica che il prodotto è stato precedentemente ritirato in garanzia per essere riparato, ma l’utente non l’ha mai ritirato o l’ha lasciato comunque all’azienda. La stessa cosa può essere indicata anche da altri clienti che hanno lasciato il loro iPhone vecchio per ottenere uno sconto sull’acquisto del nuovo: in questo caso l’Apple ripara il cellulare, sostituisce eventuali parti graffiate, e così via. Insomma, lo mette in lucido e pronto all’uso. Per dato di fatto, non esiste nuovo ed usato nei centri Apple, ma nuovo o ricondizionato. Diciamo perciò che il ricondizionato può essere una sorta di versione “migliorata” del prodotto usato ed usurato, che sta giusto al di sotto del prodotto nuovo.

Questo però crea un problema: visto che i prodotti escono ogni anno, come possiamo scoprire se un prodotto Apple è nuovo o ricondizionato? Magari qualcuno può comprare un iPhone XS Max come ricondizionato e proporlo come nuovo su un sito esterno come eBay. E dove sono i vari marchietti che indicano che lo Smartphone è un refurbished…questi possono essere sostituiti con un po’ di pazienza. Non c’è proprio alcun modo di capire se il nostro iPhone è nuovo o meno?

E invece sì: per ogni prodotto che l’Apple ricondiziona nella propria azienda, viene programmato nel sistema operativo un informazione precisa che ne indica la condizione ricondizionata. Vediamo perciò dove possiamo trovare tale sezione ed confermare così un eventuale buono o brutto acquisto.

Prima di tutto, andate nelle impostazioni e passate quindi per Generali / Generale. Andate in fondo fino alla sezione Info (o finché non trovate tale sezione) ed aprite il contenuto. Adesso osservate il numero modello, o semplicemente la sezione che riguarda il “Modello”. (vedi immagine seguente)

Vi è una dicitura precisa che riguarda la condizione dell’iPhone, ecco qualche spiegazione al riguardo:

  • Se il numero del modello inizia per N, si tratta d’un iPhone sostitutivo che è stato dato in garanzia all’utente per via d’un cellulare difettato.
  • Se il numero del modello inizia per M, è un prodotto nuovo.
  • Se il numero del modello inizia per P, si tratta d’un iPhone personalizzato, venduto con una scocca incisa.
  • Se il numero del modello inizia per F, si tratta d’un cellulare ricondizionato, riparato dall’Apple o dal provider di telefonia.

E’ possibile modificare un iPhone per far riportare il modello M? In alcuni casi, sì. Si può fare tramite un Jailbreak (che viene poi eliminato dopo) oppure tramite un certificato dell’Apple. Quest’ultimo viene dato solo a centri di riparazione che seppure non sono centri Apple, hanno comunque l’autorizzazione per riparare iPhones in maniera più o meno ufficiosa. Come tale possono installare il certificato che cambia il numero del modello dove necessario.

Per il resto, l’Apple è molto severa sul processo di ricondizionamento. Se si tratta di mettere uno Smartphone a lustro, non manca di cambiare anche diversi pezzi nel farlo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *