Flash non è più supportato. Come continuare ad aprire contenuti Flash su iPhone

Magari vi sarà capitato d’aver letto qualche notizia a riguardo. Adobe Flash sta per cessare del tutto di funzionare, visto che il supporto di molti Browser decadrà del tutto. Alcuni di voi probabilmente hanno proprio dimenticato dell’esistenza di quest’estensione, un tempo utilizzatissima.

Sì, Flash era una rivoluzione del web decenni fa. Veniva utilizzato per programmi e giochi, ma è stato anche indispensabile per i primi anni di Youtube. Prima di passare al suo Player HTML5 infatti, Youtube utilizzava Flash per riprodurre i suoi contenuti. E con che formato? FLV, naturalmente! Ma lasciamo perdere questi vecchi ricordi: mettiamo che vogliamo aprire dei contenuti Flash sul nostro iPhone o iPad, è attualmente possibile?

L’Apple ci tiene alla sicurezza degli utenti, e Flash non è certamente un programma visto sotto una buona luce dalla casa. Se è per questo, Flash non è mai stato supportato propriamente sui cellulari e tablet dell’Apple, questo anche per la filosofia di Steve Jobs – il quale nel 2010 spiegò che Flash non era una piattaforma aperta (o Open Platform) e come tale era contro la sua filosofia di allora. E alla fin fine, tutti i sistemi già implementati erano ritenuti (allora) assai superiori, compresa l’esistenza di giochi sotto forma di Apps.

Perciò, quale soluzione ci rimane? Ecco qualche consiglio:

  • Utilizzate Puffin Web Browser. Sì, purtroppo non è possibile includere Flash in altri browser come Safari. Bisogna utilizzare programmi del tutto a parte ed in questo caso possiamo usare Puffin. Si tratta d’un Browser che si reputa fra i più veloci, visto che utilizza un’elaborazione passiva delle pagine direttamente da vari server posti in Cloud. Forse adatto se la linea a vostra disposizione non è velocissima, molti utenti attualmente definiscono questa funzione non così avveniristica. E’ comunque un browser utile per avviare contenuti in Flash.
  • Utilizzate Photon Flash + Browser. Un programma che invece è leggermente più indicato per questo scopo è Photon, il quale utilizza l’ultima versione stabile di flash disponibile per Mobile. Trattandosi d’un browser principalmente dedicato alla visualizzazione di file Flash (altrimenti definiti SWF) non è comunque meglio ottimizzato per il resto. Perciò non lo consigliamo di utilizzarlo come un browser per tutti i giorni, ma solo per visitare delle pagine che fanno uso di Flash. Questo Browser non è purtroppo gratuito, ma è certamente più valido di Puffin. Può essere usato per visualizzare pagine in modalità Privata se necessario.

Serve forse qualche particolare istruzione per aprire o interagire con i siti e i loro relativi file Flash? Tecnicamente no. Sia con Puffin che con Photon basta visitare la pagina web desiderata e – se volete – mettere il tutto a pieno schermo (visto che molti di questi giochi, video o programmi sono stati pensati per i Desktop).

Ovviamente dovete tener conto che Flash per Mobile si comporta in una maniera leggermente differente rispetto alla versione per Desktop, il che significa che certi siti possono causare qualche piccolo errore durante il loro funzionamento.

Alla fin fine, ricordatevi sempre che Flash comincerà a morire definitivamente ad iniziare dall’anno prossimo. Uno dei browser più grandi (Chrome) inizierà a staccare definitivamente la spina al supporto, perciò molti cominceranno a guardare altrove. Molti vecchi siti non sostituiranno probabilmente i loro contenuti in Flash, specialmente perché molti vecchi programmi, giochi e video non possono essere convertiti nel nuovo formato HTML5. Possono essere al massimo registrati su video come ricordo.

In fondo Flash è stato considerato negli ultimi anni un pericolo per la sicurezza, con molti buchi che Adobe non ha mai pensato di tappare propriamente. Ma se proprio ritenete necessario fare un piccolo viaggio nostalgico nei siti che visitavate tanto tempo fa…queste sono le uniche soluzioni disponibili!

About the Author: admin

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *