Quanto spazio deve rimanere libero nell’iPhone

Avete appena finito di registrare un lungo filmato che ha occupato una grossa fetta di spazio nel vostro iPhone… e notate che ora sta rispondendo molto lentamente. Ma com’è possibile? La memoria interna dei cellulari non è certo come un Hard Disk meccanico! Eppure, ora risponde molto più piano rispetto a prima.

Ma come può succedere un evento del genere? In un certo senso la memoria interna del nostro Smartphone funziona come una SSD. Il tutto è composto da una serie di Chip che permettono al cellulare di raggiugere la quantità di memoria necessaria (32, 64, 128 o 256Gb). Quando un Chip viene riempito, si passa al secondo, e così via. Tutti i Chip vengono riempiti a “cascata” ma comunque in un modo ordinato, il che significa che tutta la memoria interna è trattata a diversi banchi.

Risultati immagini per memoria iphone

Ora, cosa succede quando un banco viene riempito? Si passa al secondo. Per farlo però, bisogna “percorrere” più strada per tutti i dati, a volte rimescolando e rielaborando quelli che sono nel primo banco. Questo crea un effetto di rallentamento man mano che la memoria viene riempita, visto che il cellulare deve iniziare a fare un ciclo fra tutti i banchi ed i chip di memoria per completare l’operazione.

Vediamo perciò di parlare di questa degradazione. Quanto impatto ha la mancanza di spazio libero nel nostro iPhone?

Generalmente l’Apple non ha mai specificato quanta memoria deve rimanere libera per tenere sempre al top della velocità il nostro cellulare. Questo ha creato alcuni problemi, considerando che ad esempio con l’uscita di iOS 11 molti cellulari si sono ritrovati con la memoria più piena e di conseguenza hanno preso a rallentare.

Ecco alcuni risultati d’un esperimento effettuato su un iPhone da 64Gb:

Al di sotto del 40% disponibile di memoria: leggerissimi rallentamenti, l’iPhone continua a rispondere senza particolari problemi.

2Gb di memoria rimanente: l’attività viene rallentata considerevolmente, anche navigare comporta qualche problema.

1Gb di memoria rimanente: adesso si nota chiaramente che il cellulare sta rispondendo in ritardo a tutto ciò che stiamo facendo. Ogni operazione richiede almeno qualche secondo.

500Mb di memoria rimanente: il cellulare è veramente lento, a volte si blocca addirittura.

Quindi, quanta memoria dobbiamo tenere libera nel nostro cellulare? Ovviamente, a seconda del vostro modello, è sempre bene avere una quantità di memoria superiore al 40%. Ad esempio, più di 38Gb in un iPhone da 64Gb. Questo per tenere la velocità sempre al 100%. Altrimenti, non scendete mai a toccare i 5 o 2Gb di memoria rimanente.

About the Author: admin

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *